GIARDINELLO. Entrano in garage ed incendiano l’auto. Brutta sorpresa un’infermiera.

Incendio auto nei pressi del comune di Giardinello. L’allarme al centralino dei vigili del fuoco di Partinico è scattato attorno alle 21 di ieri 27 gennaio. Ad andare a fuoco una Fiat uno con impianto GPL (che fortunatamente non è esplosa) di proprietà di S.G. 54 anni infermiera. L’auto si trovava dentro il garage in una villetta nella periferia del comune di Carini  in prossimità della strada che collega il comune Giardinello all’autostrada (SP1 BIS). L’incendio è di natura doloso. I proprietari al rientro hanno notato il garage dove era custodita l’auto aperto e che fuoriusciva fumo. Subito hanno chiamato i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Partinico. Arrivati sul posto l’auto era completamente distrutta e fumante. Ai vigili del fuoco non è rimasto altro che raffreddare e spegnere i piccoli focolai rimasti. L’evento avrebbe potuto avere conseguenze più gravi essendo stata trovata all’interno del garage anche una bombola di gas per uso domestico. I Vigili del Fuoco hanno visto subito che si trattava di un incendio doloso, perché il lucchetto della porta del garage era stato forzato e lasciato a terra dentro il garage.

Ultime notizie
post-image
Cronaca
L’ultimo in ordine temporale di una lunga serie di arresti effettuati dai Carabinieri della Stazione di San Filippo Neri, impegnati senza sosta nell’attività di contrasto al mercato degli stupefacenti....
Carica altri