RIFIUTI. La Regione inefficiente, Partinico tra i Comuni più penalizzati anche per colpe proprie

Federico Orlando

Regione Sicilia inefficiente per i rifiuti

In Sicilia i rifiuti sono ancora un problema, l’ipotesi più accettabile sarebbe quella che sia il Presidente che i suoi collaboratori, siano incapaci di risolvere il problema, così come sono stati i Governi precedenti, ma c’è l’ipotesi, come sta provando a dimostrare la Commissione Parlamentare antimafia, che ci siano infiltrazioni di interessi delle discariche private, nella gestione dei rifiuti siciliani.

I Comuni traditi dalle Srr

Gli Ato Rifiuti già funzionavano male, ma le Srr che li hanno sostituiti, sono ancora peggio. I Comuni sono stati lasciati da soli nell’organizzazione dello smaltimento e comunque devono rivolgersi alle discariche private considerato che non ci sono impianti pubblici. Sostanzialmente Le Srr continuano ad essere degli stipendifici con meno responsabilità e meno funzioni operative di quelle che avevano gli Ato Rifiuti. Segno tangibile di un sistema malato congenito, cosa molto grave, con più di un sospetto che sia fatto di proposito.

Chi non si organizza vive tra i rifiuti

I Comuni gestiti da amministrazioni efficienti, riescono a tamponare le emergenze e pur spendendo molto per le discariche private, non inondano i paesi si immondizia, quelli come Partinico che da decenni sono senza amministrazioni efficienti, non riescono a raccogliere il rifiuti organici e pur facendo pagare una tassa rifiuti molto alta, lasciano l’immondizia nelle case dei cittadini. Il Paese simbolo di questa totale inefficienza è Partinico.

Federico Orlando

Giornalista. Da giovanissimo inizia a scrivere per il giornale "L'ORA" iscritto all'Ordine dei Giornalisti nell'83 trasforma la passione in lavoro, grazie all'emittente privata TV7 Partinico di cui diventa il Direttore.
Per diversi anni lavora anche nella redazione di un'altra Tv privata "Teleoccidente" dal 2005 al 2015 fa il corrispondente per la Sicilia per il Network nazionale "Canale Italia".
Nel 2000 crea "il Siculo" mensile di approfondimento giornalistico che nel 2004 ha trasformato in Sito web.
Oggi è responsabile dell'informazione della più grande radio privata siciliana "Primaradio", per la quale cura la trasmissione quotidiana "l'Orlando Furioso"
Federico Orlando
In the news
Load More